Con altri occhi

Al Castello di Rivoli sabato 28 marzo sarà una persona non vedente, Francesco Fratta, a condurre la visita al Museo di Arte Contemporanea grazie al percorso sperimentale progettato insieme al Dipartimento Educazione.

I visitatori, vedenti, non vedenti e ipovedenti insieme, potranno sperimentare una particolare modalità di avvicinamento all’arte attraverso i sensi, un’esperienza che per molti potrà rivelarsi sorprendente, nella relazione con l’opera che va al di là del canale visivo. Non mancheremo di esplorare con attenzione anche le suggestioni tattili, spaziali e sonore che l’architettura del Castello potrà offrire.

Chi lo desidera potrà svolgere il percorso a occhi bendati, purchè accompagnato da una persona vedente.

La visita è ad ingresso gratuito, indispensabile la prenotazione a questo indirizzo email: b.manzardo@castellodirivoli.org.

I posti sono limitati per motivi logistici, in caso di overbooking verrà proposta una seconda visita.


StampaStampa

ALTRI POST DI QUESTA CATEGORIA...