Insieme con papà

Recensione Libro

Il laboratorio di un papà falegname può essere un luogo molto noioso: ecco perché il protagonista di questo albo porta con sé un videogioco dal quale pare non voler staccare gli occhi. Poi però qualcosa accade: forse la spina si stacca per errore e l’intera partita va persa o forse semplicemente uno strambo oggetto attira la sua attenzione. È un metro giallo, di quelli rigidi e sgargianti. Può sembrare insulso e innocuo ma rivela inattese potenzialità fantastiche: chi ha un papà che traffichi con le misure lo sa bene!

In un attimo quello che potrebbe essere un elementare strumento di lavoro prende la forma di un pericolosissimo serpente, dando il via a un gioco d’invenzione in cui perdersi e vivere inattese avventure. Opportunamente sagomato, il metro si fa casa, albero, automobile, elefante, e più ci si prende la mano più la faccenda si fa coinvolgente. Così, quando il metro diventa una mastodontica balena,                questa pare così vera da spruzzar acqua dappertutto e inondare il laboratorio. Per fortuna c’è la barca del papà: reale, realissima, che scivola sull’acqua e viaggia serena. Ma per farla andare più lontano, una piccola aggiunta fantastica non guasta… meno male che c’è il metro!

Insieme con papà racconta una storia di immaginazione e affetto, in cui il diritto alla noia come propulsore di creatività viene reso molto chiaramente. Bruna Barros dà vita a tutto questo in un albo piccino dal formato insolito. Senza usare nemmeno una parola, l’autrice riesce a costruire una narrazione agevole da seguire e pertanto fruibile anche in caso di difficoltà di lettura.


StampaStampa recensione

Accessibilità del volume

Accessibilità primaria:  Nessuna disabilità

Descrizione del supporto

Formato: Piu piccolo di un A4
Forma delle pagine: Regolare
Presenza di dispositivi per aiutare a sfogliare le pagine: No
Presenza di elementi mobili: No
Presenza di elementi staccabili: No
Multimedia: No

Descrizione del contenuto

Genere: Albo 
Personaggi:  Persone
Complessità della storia: 2 su 5
Complessità della storia descrizione: Storia a sviluppo lineare con un solo protagonista

Descrizione del testo scritto

Presenza del testo: No

Descrizione delle immagini

Presenza di immagini: Si
Colore: A colori
Tipo di immagini: visuali
Complessità delle immagini: 3 su 5
Complessità immagini descrizione: Immagini essenziali e suggestive, sovrappongono in maniera stimolante il piano reale e quello fantastico