Certificazione d’invalidità pediatrica

E’ partita ufficialmente il 14 settembre la sperimentazione (che durerà 18 mesi) della certificazione specialistica pediatrica, che velocizzerà l’iter di richiesta d’invalidità civile, sordità, cecità e handicap per i bambini in età pediatrica.

I partners della sperimentazione sono l’INPS e la Società Italiana di Pediatria. Essa consiste in un certificato telematico che gli specialisti dell’ospedale infantile potranno compilare fin dal primo ricovero, contenente gli esisti di tutte le visite specialistiche di accertamento della/e patologia/e. Una volta che l’ospedale avrà inoltrato per via telematica il certificato all’INPS, direttamente e gratuitamente, i genitori per ottenere invalidità o handicap dovranno soltanto più presentare la domanda di accertamento medico-legale.

Per i primi 18 mesi alla sperimentazione parteciperanno tre ospedali pediatrici: Gasslini (Genova), Bambin Gesù (Roma), Mayer (Firenze)


StampaStampa

ALTRI POST DI QUESTA CATEGORIA...