Come ci si iscrive a scuola?

Per iscriversi alle prime classi, dalla scuola primaria in su, è innanzitutto necessario provvedere all’iscrizione online sul sito del Ministero http://www.istruzione.it/iscrizionionline/

Successivamente dovrete perfezionare l’iscrizione presso la scuola che avete scelto.

NB: Per scegliere la scuola in caso abbiate un figlio o una figlia con disabilità vi consigliamo di consultare il POF (piano dell’offerta formativa), per verificare che ci siano i presupposti per l’integrazione.

Alla scuola prescelta dovrete presentare la documentazione rilasciata dalla NPI, comprensiva della diagnosi funzionale e del verbale di handicap.

Ricordiamo che nessun tipo di scuola può rifiutare l’iscrizione di un alunno in situazione di handicap (L. 104/92 art. 12, comma 2)

Nel caso in cui sia necessaria una riduzione del tempo di frequenza, chiedete alla segreteria della scuola come procedere per la richiesta.

In caso di DSA occorre fornire alla scuola la diagnosi (L. 170/2010)

Dalla scuola materna alle medie  prevista la continuità educativa, ovvero un raccordo fra cicli scolastici, su vai piani, nell’interesse del bambino.

Successivamente alla terza media non è più prevista la continuità educativa.

Se i giorni di mensa saranno inferiori a quelli previsti, chiedete alla segreteria della scuola a chi comunicare le frequenza ridotta della mensa.

A Torino (scuole elementari e medie):

http://www.comune.torino.it/servizieducativi/ristorazionescolastica/tariffe/index.htm

 

Consulta la pagina dedicata del sito della Regione Piemonte

 

Leggi anche: Come si richiede l’insegnante di sostegno?

Aggiornato al 2-10-2018


StampaStampa

Leggi anche...