Esistono itinerari culturali e naturalistici facilitati?

Gli itinerari culturali e naturalistici pensati per i disabili non sono molti, ma segnaliamo lo sforzo compiuto da alcune associazioni e istituzioni:

  • sentieri per non vedenti: nel Parco della Rimembranza al Colle della Maddalena, nel Parco del Gran Paradiso a Ceresole, nel Parco della Burcina a Biella
  • parchi: Alcuni parchi regionali sono stati attrezzati per essere visitati da parte di persone con disabilità (generalmente motoria o sensoriale). Rispetto ai parchi nelle Alpi Cozie (Val di Susa, Val Chisone, Val Sangone) è possibile consultare il Servizio “Informaservizi Valle di Susa“.

Aggiornato il 14-4-2014



StampaStampa

Leggi anche...

Lascia un Commento