Ciao ciao

Recensione Libro

Tocco, gioco e leggo è un progetto strepitoso. Questa è la prima indispensabile premessa che occorre fare. L’omonima collana, realizzata dalla cooperativa Zajedno e pubblicata da Bordeaux edizioni, raccoglie infatti tre libri capaci come pochissimi altri, forse nessuno, di guardare in maniera accogliente a bambini con disabilità molto diverse, facendo di un unico supporto uno strumento potentissimo per costruire legami e occasioni di incontro fantastico.

Che buono!, Cucù…settete e Ciao ciao, questi i titoli dei volumi editi, uniscono i punti di forza di tre tipologie di libri accessibili – i libri in LIS, tattili e senza parole – garantendo la possibilità di piena fruizione da parte di lettori con disabilità visiva, uditiva, intellettiva, comunicativa oltre che di lettori con DSA e di lettori semplicemente curiosi. Ogni volume si compone di pagine di stoffa ridottissime in numero (quattro nella fattispecie) ma estremamente stimolanti e interattive. Su di ognuna sono infatti cuciti alcuni oggetti inerenti al tema trattato, anch’essi realizzati perlopiù in tessuto e in buona parte estraibili e manipolabili a 360 °, pur essendo assicurati alla pagine grazie a un nastrino. Nella taschina apposta in quarta di copertina il lettore può trovare quattro tesserine che richiamano le illustrazioni interne, con una rappresentazione fedele in miniatura, e vi associano il corrispettivo segno della Lingua dei Segni Italiana.

In Ciao ciao in particolare, il lettore trova rappresentati sulle pagine quattro mezzi di trasporto – la nave, l’aereo, il treno e l’automobile – riprodotti sulle tesserine in LIS insieme ai verbi che più li caratterizzano (rispettivamente andare, passare, volare, correre). Essendo le illustrazioni interamente in stoffa il riconoscimento degli oggetti al tatto è affidato alla loro sola forma e supportato da ingegnosi sistemi di spostamento sulla pagina.


StampaStampa recensione

Accessibilità del volume


Descrizione del supporto

Formato: Piu piccolo di un A4
Materiale di base:  Stoffa
Forma delle pagine: Regolare
Presenza di dispositivi per aiutare a sfogliare le pagine: No
Presenza di elementi mobili: Si
Presenza di elementi staccabili: No
Multimedia: No

Descrizione del contenuto

Genere: Albo 
Temi trattati:  Viaggio
Ambiente prevalente:  Urbano
Personaggi:  Oggetti
Complessità della storia: 1 su 5
Complessità della storia descrizione: Non c'è una storia ma una breve carrellata di mezzi trasporto.

Descrizione del testo scritto

Presenza del testo: No

Descrizione delle immagini

Presenza di immagini: Si
Colore: A colori
Tipo di immagini: tattili
Tecnica tattile: Collage di materiali
Complessità delle immagini: 3 su 5
Complessità immagini descrizione: Immagini interamente realizzate in tessuto cucito e riempito così da risultare tridimensionale. Oggetti resi facilmente riconoscibili, oltre che dalla pertinenza con il tema esplicitato dal titolo, anche dalla forma e dal movimento, possibile grazie a un sistema di fettucce.