Falla finita!

Recensione Libro

Tre amici, un malloppo, un piano degno di un film con Steve McQueen. O quasi. Qualcosa va storto, infatti, nella strategia messa a punto dal narratore e dai suoi compari Najib e Lionel per arraffare le monetine raccolte dall’addetto alle macchinette del caffé! Così, dopo giorni di appostamenti, studi e annotazioni ai tre mini-rapinatori non rimangono dell’assalto al furgoncino che alcuni lividi e un pugno di mosche.

Quel che rimane, invece, al lettore è un racconto spiritoso da capo a fine, capace di strappare irresistibili risolini grazie a personaggi simili a macchiette, dialoghi da film comico e illustrazioni ammiccanti.  Falla finita! è insomma una lettura gradevole che si fa divorare con gusto, merito anche degli accorgimenti tipografici che affaticano meno la vista e si dimostrano accoglienti anche nei confronti di lettori con disturbi specifici dell’apprendimento.


StampaStampa recensione

Accessibilità del volume


Descrizione del supporto

Formato: Piu piccolo di un A4
Forma delle pagine: Regolare
Presenza di dispositivi per aiutare a sfogliare le pagine: No
Presenza di elementi mobili: No
Presenza di elementi staccabili: No
Multimedia: No

Descrizione del contenuto

Complessità della storia: 3
Complessità della storia descrizione: Storia a sviluppo non esclusivamente lineare. Pochi personaggi ben caratterizzati.

Descrizione del testo scritto

Presenza del testo: Si
Dimensione del carattere: Normale
Font: Minuscolo
Complessità del testo: 3
Complessità testo descrizione: Prevalenza di frasi semplici, coordinate o con poche subordinate. Testo che affatica meno la vista (paragrafi distanziati e non giustificati, sillabazione evitata). Lessico semplice e familiare. Font specifico per dislessia. Dialoghi perlopiù non attribuiti esplicitamente.
Lunghezza: 0

Descrizione delle immagini

Presenza di immagini: Si
Rapporto spaziale con il testo: Integrate nel testo
Colore: In bianco e nero
Tipo di immagini: visuali
Complessità delle immagini: 3
Complessità immagini descrizione: Immagini spiritose e leggere. Spezzano frequentemente la lettura e ne sottolineano in maniera surreale alcuni passaggi particolarmente divertenti.