Settestella

Recensione Libro

Settestella è – come anticipa il nome – una stella un po’ particolare che di punte ne ha sette invece che cinque. Caduta dal cielo in mare, la stella perde le sue punte ma trova diversi amici, tra cui animali marini e terrestri, oggetti naturali e agenti atmosferici, che riconoscono la sua unicità e le fanno doni capaci di renderla ancora più speciale. La protagonista diventa così “una stella di pinna, di foglia, di ago, di baffo, di piuma, lancetta e bastone”, incarnando l’arricchimento che l’incontro con l’altro può regalare.

Dario Moretti, autore e illustratore del volume, opta per immagini interamente realizzate in cartoncino rigido, sfruttando giochi di spessori, vuoti e pieni, rilievi e incisioni. Il risultato è una carrellata di immagini tattili  piuttosto semplici nell’aspetto ma non agevolissime da esplorare al tatto (penso per esempio al gufo, la cui forma non è così intuitiva e i cui dettagli interni non sono così marcati), piacevoli soprattutto per chi può godere anche della vista. Prive di dettagli superflui, queste accompagnano un testo poetico ed essenziale, trascritto sia in nero sia in Braille.

Ultimo di una collana preziosissima di libri tattili editi dalla Federazione Nazionale delle Istituzioni pro Ciechi grazie al sostegno di Enel Cuore, Settestella verrà distribuito in centinaia di copie gratuite a biblioteche, associazioni ed enti che hanno aderito al progetto A spasso con le dita. Il libro condensa bene i temi della diversità, dell’identità e della partecipazione che la Federazione ha fatto propri negli ultimi anni e sviluppato anche attraverso la mostra itinerante di tavole tattili Le parole della solidarietà, in cui sono stati coinvolti più di 10 artisti italiani.


StampaStampa recensione

Accessibilità del volume

Accessibilità primaria:  Disabilità visiva
Tipo di difficoltà compensata:  Cecita  Ipovisione

Descrizione del supporto

Formato: Piu piccolo di un A4
Materiale di base:  Cartoncino rigido
Forma delle pagine: Regolare
Presenza di dispositivi per aiutare a sfogliare le pagine: No
Presenza di elementi mobili: No
Presenza di elementi staccabili: No
Multimedia: No

Descrizione del contenuto

Genere: Albo 
Ambiente prevalente:  Naturale
Complessità della storia: 3 su 5
Complessità della storia descrizione: Storia a sviluppo lineare con una sola protagonista e diversi personaggi secondari che compaiono uno alla volta.

Descrizione del testo scritto

Presenza del testo: Si
Codici utilizzati: Braille  Testo a stampa 
Dimensione del carattere: Grande
Font: Minuscolo
Complessità del testo: 3 su 5
Complessità testo descrizione: Testo poetico e ricercato, nel lessico e e nella struttura sintattica, ma fruibile. Rimando puntuale all'illustrazione che si trova a fianco.
Lunghezza: 1

Descrizione delle immagini

Presenza di immagini: Si
Rapporto spaziale con il testo: Separate dal testo
Colore: A colori
Tipo di immagini: visuali
Tecnica tattile: Contorno in rilievo
Complessità delle immagini: 4 su 5
Complessità immagini descrizione: Immagini essenziali e senza troppi dettagli ma non semplicissime da decodifica al solo tatto perché la corrispondenza con il reale è affidata solo alla forma senza poter contare sulle differenze di texture e su dettagli interni significativi e percettibili.