Decreto Rilancio: congedi e permessi; novità piani terapeutici

Il decreto “Rilancio” è intervenuto anche in materia di disabilità, in particolare ha introdotto ulteriori 12 giorni di permesso Legge 104 e ha portato il congedo parentele Covid-19 retribuito al 50% a un totale di 30 giorni.

Vai al post

Permessi legge 104: proroga per maggio e giugno

Permessi legge 104: proroga per maggio e giugno

Un’importante novità è inoltre la proroga della durata dei piani terapeutici:

I piani terapeutici che includono la fornitura di ausili, dispositivi monouso e altri dispositivi protesici per incontinenza, stomie e alimentazione speciale, laringectomizzati, per la prevenzione e trattamento delle lesioni cutanee, per patologie respiratorie e altri prodotti correlati a qualsivoglia ospedalizzazione a domicilio, in scadenza durante lo stato di emergenza, sono prorogati per ulteriori 90 giorni. Il decreto richiama anche le le Regioni affinché adottino procedure accelerate ai fini delle prime autorizzazioni dei nuovi piani terapeutici

 

Aggiornato al 15-5-2020


StampaStampa

ALTRI POST DI QUESTA CATEGORIA...