Invalidità e handicap: la rivedibilità

Alcuni verbali di invalidità o di handicap riportano una data di rivedibilità; significa che il verbale avrà una validità limitata nel tempo e che vostro figlio dovrà sostenere un nuovo accertamento entro la data indicata.

L’INPS ha chiarito con la circolare 10/2015 che in questi casi sarà l’INPS stessa a richiamare a visita le persone e ad effettuare materialmente l’accertamento: dunque l’accertamento per rivedibilità non verrà più svolto presso le ASL di residenza, bensì presso una sede dell’INPS, indicata nella lettera di convocazione.

 Vai all’articolo


StampaStampa

ALTRI POST DI QUESTA CATEGORIA...