Nuovo ISEE e disabilità

Il Ministero del lavoro e delle politiche sociali e l’INPS hanno diramato le risposte alle domande più frequenti in materia di nuovo ISEE.

Tra le numerose e utili risposte alcuni aspetti importanti non sono stati chiariti: vi invitiamo a proposito  a consultare la scheda di Handy.Lex “ISEE: chiarimenti da INPS e Ministero del lavoro”

Resta da definire un aspetto meramente burocratico: il nuovo ISEE richiede l’inserimento del numero di protocollo del certificato di invalidità. I certificati di invalidità precedenti al 2010, cioè precedente alla gestione INPS dell’invalidità civile, nella maggioranza dei casi non hanno alcun numero di protocollo, in quanto non previsto dalla legge.

Vai all’articolo


StampaStampa

ALTRI POST DI QUESTA CATEGORIA...