Se tu puoi perché io no? Abitare in autonomia cosa vuole dire per me

Ogni anno, in occasione della Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità - 3 dicembre, la CPD (Consulta per le persone in difficoltà) organizza eventi dedicati alle scuole, in un’ottica di inclusione e pari opportunità.

Sono in programma per il 3 dicembre 2019:

  • la Giornata dedicata alle scuole 
  • un Concorso per le scuole. 

Il tema per questi due eventi quest’anno è Se tu puoi perché io no? Abitare in autonomia cosa vuole dire per me. Perché il “mettere su casa”, espressione comunemente usata nella nostra lingua, non può essere usata anche quando si parla di disabilità? 

Tutte le attività in programma avranno lo scopo di sensibilizzare gli studenti, dai più piccoli ai più grandi, in merito alle ricchezze che ogni persona con disabilità porta con sé nel proprio quotidiano, imparando ad apprezzare non l’uguaglianza ma l’unicità che ci contraddistingue.

La Giornata dedicata alle scuole si svolgerà martedì 3 dicembre, presso il PalaSport Ruffini di Torino, dalle ore 9.00 alle 13.30, durante la quale si alterneranno momenti di spettacolo, sport, testimonianze e l’esposizione e la premiazione dei lavori prodotti dalle scuole per il Concorso. Saranno presenti artisti e atleti con disabilità e non, associazioni, gruppi sportivi e musicali che promuoveranno l’inclusione e la condivisione.

Le scuole Piemontesi sono invitate a partecipare al Concorso multidisciplinare Se tu puoi perché io no? Abitare in autonomia cosa vuole dire per me, in cui si chiede agli studenti di ogni ordine e grado di riflettere su come e sul perché un importante passo quale l’andare a vivere da soli, non sempre sia incluso nell’immaginario collettivo.

I ragazzi potranno esprimere la propria creatività cimentandosi nella produzione di testi con taglio giornalistico, narrativo, poetico, produzioni video o fotografiche ed elaborati artistici. Una commissione selezionerà i quattro lavori più significativi, uno per categoria (XS – Extra Small: scuole dell’infanzia; S – Small: scuole primarie; M – Medium: scuole secondarie di primo grado e L – Large: scuole secondarie di secondo grado).

Leggi tutto

 


StampaStampa

ALTRI POST DI QUESTA CATEGORIA...