Cosa sono i Servizi Socio-assistenziali?

Cerchiamo qui di fare un po’ di chiarezza sui Servizi Socio-assistenziali.

Si tratta di servizi offerti dai Comuni al fine di ridurre “le condizioni di disabilità, di bisogno e di disagio individuale e familiare, derivanti da inadeguatezza di reddito, difficoltà sociali e condizioni di non autonomia” (Legge 328/2000).

Nei Comuni di grandi dimensioni tali servizi fanno capo al Comune stesso, mentre nelle realtà più piccole l’assistenza socio-assistenziale è spesso delegata a consorzi fra comuni, o a Comunità montane, ASL o Convenzioni fra Comuni. Per verificare chi gestisce i Servizi Socio-assistenziali nella tua zona: clicca qui.

L’accesso a tali servizi è mediato dal Servizio Sociale di zona. Nel caso di minori con disabilità l’intervento parte di norma dalla Neuropsichiatria Infantile (N.P.I.) dell’ASL; i genitori o i tutori legali possono comunque rivolgersi al Servizio sociale indipendentemente dal fatto che il bambino sia in carico alla N.P.I..

A Torino i Servizi Sociali sono organizzati per circoscrizione: ciascuna delle 10 circoscrizioni cittadine.

Nota bene: anche all’interno degli Ospedali è presente un Servizio Sociale, che può offrire un primo orientamento prezioso alle famiglie dei bambini ricoverati.

 

Aggiornato il: 9/4/2014


StampaStampa

Leggi anche...